I nostri servizi

Negli studi medici associati a SIMCE è possibile effettuare la visita medica per ricevere diverse certificazioni mediche specialistiche.

Ricordiamo agli utenti di portare sempre con sé alle visite un documento d’identità valido e la patente di guida, oltre ai documenti specifici necessari per ottenere la certificazione desiderata.

Idoneità guida autoveicoli, esame tempi di reazione

Il certificato medico per il conseguimento, il duplicato, la conversione e la conferma di validità delle patenti di guida terrestri è rilasciato direttamente presso i gabinetti medici.

Patenti di guida: conferma della validità (rinnovo telematico)

Per effettuare la visita medica ai fini della conferma di validità della patente di guida, l’interessato può rivolgersi direttamente allo studio medico.

Al momento dell’accesso nello studio medico dovrà portare con sé:

– 1 fotografia formato tessera (40×33 mm). Per le fotografie da apporre alla patente di guida è necessario rispettare le caratteristiche indicate nel sito www.ilportaledellautomobilista.it – Circolare Prot. 23176/8.3;
– Documento di riconoscimento in corso di validità e patente di guida
– il codice fiscale o la tessera sanitaria
– l’attestazione di versamento a titolo di diritto di motorizzazione di € 10,20 sul conto corrente postale n. 9001;
– l’attestazione di versamento effettuato a titolo imposta di bollo sul duplicato della patente dell’importo di € 16,00 sul conto corrente postale n. 4028;
N.B. limitatamente al territorio della Regione Sicilia (titolari che effettuano la visita medica sul territorio della Regione Sicilia)

Ai sensi della Circolare prot. 410 dell’8/1/2014 della Regione Sicilia Coordinamento Uffici Motorizzazione Civile – l’attestazione di versamento dell’imposta di bollo di € 16,00 (tariffa M065) sul capitolo di entrata del bilancio regionale n. 1205 art. 1, intestata al Dipartimento Infrastrutture e Trasporti, dovrà essere effettuata presso un qualsiasi sportello di UNICREDIT S.p.A., Istituto Cassiere della Regione Siciliana, ovvero, esclusivamente tramite carta bancomat, presso un Servizio provinciale della Motorizzazione Civile (tariffa M065); o direttamente al medico certificatore.

La conferma telematica di validità della patente di guida terrestre non può essere effettuata prima di quattro mesi dalla data di scadenza della validità.

Idoneità detenzione e porti d’arma

L’accertamento dei requisiti per il rilascio di tale certificazione è effettuato dagli uffici medico-legali e dai distretti sanitari delle aziende sanitarie locali o dalle strutture sanitarie militari o della Polizia di Stato, ovvero da singoli medici della Polizia di Stato, dei Vigili del fuoco o da medici militari in servizio permanente ed in attività di servizio.

Al momento dell’accesso nello studio medico dovrà portare con sé:
– Marca da bollo da 16,00
– Documento di riconoscimento in corso di validità e patente di guida
– Certificato anamnestico di data non anteriore a 90 giorni rilasciato su modello conforme a quanto previsto dal D.M. 26 aprile 1998

Idoneità patente nautica

Il giudizio di idoneità psichica e fisica à espresso dall’ufficio dell’azienda sanitaria locale territorialmente competente, cui sono attribuite funzioni in materia medico-legale. Il giudizio può essere espresso, altresì, da un medico responsabile dei servizi di base del distretto sanitario ovvero da un medico appartenente al ruolo dei medici del Ministero del lavoro, della salute e delle politiche sociali o da un ispettore medico delle Ferrovie dello Stato o da un medico militare in servizio permanente effettivo o da un medico del ruolo dei sanitari della Polizia di Stato o da un medico del ruolo sanitario del Corpo nazionale dei vigili del fuoco o, per i cittadini italiani residenti all’estero, da un medico riconosciuto idoneo dal consolato italiano del Paese di residenza. In ogni caso gli
accertamenti sono effettuati presso la struttura pubblica di appartenenza.

Dove rinnovare la patente nautica:
– Uffici medicina legale ASL
– Uffici USMAF
– Policlinico Militare Celio di Roma
– Servizi Sanitari Ferrovie dello Stato

Idoneità Gente di Mare

La locuzione “gente di mare”, in Italia, indica il personale che lavora a bordo di navi e che è iscritto presso una capitaneria di porto. Il Regio Decreto legge 14 dicembre 1933, n. 177, recita all’art. 2 “Per l’iscrizione nelle matricole della gente di mare di prima categoria, a termine del regio decreto legge 19 maggio 1930, n. 774, convertito in legge con la legge del 2 marzo 1931, n. 232, o per la reinscrizione nelle matricole stesse, la visita sanitaria è effettuata dal medico di porto di ruolo o, in caso di mancanza o di impedimento, da un medico militare di grado non inferiore a capitano”

Le matricole sono suddivise in 3 categorie. Ai marittimi iscritti nella 1ª e 2ª categoria viene rilasciato il “libretto di navigazione”, a quelli iscritti nella 3ª categoria il “foglio di ricognizione”.

Nella 1ª categoria rientra il personale in servizio di coperta, di macchina, sanitario e di telecomunicazioni.

Nella 2°categoria rientra il: Personale sanitario; Personale dei servizi; Personale di camera, Personale di cucina e famiglia; Personale addetto ai servizi vari; Personale allievo.

Nella 3°categoria rientra il personale addetto al traffico mercantile; il personale addetto alla pesca.

Al momento dell’accesso nello studio medico dovrà portare con sé:
– Marca da bollo da 16,00
– Documento di riconoscimento in corso di validità e patente di guida

Idoneità abilitazioni guida speciali (KA, KB, CQC C, CQC D, NCC, Taxi e CFP)

Sono particolari abilitazioni legate alle patenti di guida e che abilitano il conducente all’uso professionale del veicolo.

Al momento dell’accesso nello studio medico dovrà portare con sé:
– Marca da bollo da 16,00
– Fototessera
– Patente di guida
– Certificato anamnestico rilasciato dal proprio medico curante nei casi di conseguimento per KA, KB, NCC, Taxi e CFP; nei casi di rinnovo per KA, KB, CFP.

Certificato medico per conseguimento/rinnovo patentino per abilitazione al maneggio degli esplosivi o mestiere di fochino

Le operazioni di disgelamento delle dinamiti, di confezionamento ed innesco delle cariche a caricamento dei fori da mina, del brillamento delle mine (sia a fuoco che elettrico) e quelle di eliminazione delle cariche inesplose, devono essere effettuate esclusivamente da personale munito di speciale licenza.

Al momento dell’accesso nello studio medico dovrà portare con sé:
– Marca da bollo da 16,00
– Documento di riconoscimento e patente di guida
– Certificato anamnestico di data non anteriore a 90 giorni rilasciato su modello conforme a quanto previsto dal D.M. 26 aprile 1998

Certificato medico di idoneità alla conduzione di caldaie a vapore

Nessun generatore di vapore, fatta eccezione di quelli indicati agli articoli 4 e 5 del RD 824/1927 , può essere posto e mantenuto in azione senza la continua assistenza di persona che abbia i seguenti requisiti:
1) età non minore di 18 anni compiuti;
2) moralità e buona condotta;
3) idoneità fisica;
4) possesso del certificato di abilitazione per il tipo di generatore corrispondente.

Al momento dell’accesso nello studio medico dovrà portare con sé:
– Marca da bollo da 16,00
– Documento di riconoscimento e patente di guida
– Certificato anamnestico di data non anteriore a 90 giorni rilasciato su modello conforme a quanto previsto dal D.M. 26 aprile 1998

Certificato di idoneità psicofisica per impiego di gas tossici

L’abilitazione alla esecuzione delle operazioni relative all’impiego dei gas tossici, di cui
all’art. 4, lettera c) del R.D. 147/1927, deve constare da apposita patente il cui rilascio viene fatto in base a presentazione di certificato di idoneità rilasciato da un medico militare di data non anteriore ad un mese dalla data di esame.

Al momento dell’accesso nello studio medico dovrà portare con sé:
– Marca da bollo da 16,00
– Documento di riconoscimento e patente di guida
– Certificato anamnestico di data non anteriore a 90 giorni rilasciato su modello conforme a quanto previsto dal D.M. 26 aprile 1998

Certificato medico per Pubblicazione Amministrazione (rilascio anticipo di liquidazione di cure odontoiatriche; assunzione di insegnanti e altro personale di servizio nelle scuole; idoneità quale giudice di pace ed il giudice onorario; cessione del quinto dello stipendio ed anticipo TFR; idoneità per vendita dei generi di monopolio; assunzione pubblica amministrazione)

Per la partecipazione a concorsi pubblici o per l’assunzione presso strutture pubbliche o per l’espletamento di servizi pubblici può essere richiesto un certificato di idoneità rilasciato da un medico militare.

Al momento dell’accesso nello studio medico dovrà portare con sé:
– Marca da bollo da 16,00
– Documento di riconoscimento e patente di guida

Certificato medico di idoneità cessione del quinto dello stipendio, anticipo TFR e rilascio anticipo di liquidazione di cure odontoiatriche

Certificato medico di idoneità fisica al servizio civile volontario

Certificato medico di idoneità alla conduzione di impianti di risalita

Certificato medico di idoneità lavorativa per minori in spettacoli radiotelevisivi, film, rappresentazione teatrale e spot pubblicitari

Certificato medico di idoneità al lavoro per minori in mansioni industriali, artigianali e manifatturiere per soggetti non sottoposti a sorveglianza sanitaria

Certificato medico di idoneità alle adozioni

Certificato medico di esenzione all’attività di educazione fisica scuole primarie e secondarie

Certificato medico per accertare malattie dei docenti delle scuole primarie e secondarie per conferimento indennità motivi di salute

Various Donation Options

Student Scholarships

Schools & Colleges

Library & Cultural

Support Sport Team

Student Life

Emergency Fund

Why give to Kingster?

Student Scholarships

One morning, when Gregor Samsa woke from troubled dreams, he found himself transformed in his bed into a horrible vermin. He lay on his armour-like back, and if he lifted his head a little he could see his brown belly, slightly domed and divided by arches into stiff sections. The bedding was hardly able to cover it and seemed ready to slide off any moment. His many legs, pitifully thin compared with the size of the rest of him, waved about helplessly as he looked. “What’s happened to me?” he thought. It wasn’t a dream. His room, a proper human room although.

Scholls & Colleges

One morning, when Gregor Samsa woke from troubled dreams, he found himself transformed in his bed into a horrible vermin. He lay on his armour-like back, and if he lifted his head a little he could see his brown belly, slightly domed and divided by arches into stiff sections. The bedding was hardly able to cover it and seemed ready to slide off any moment. His many legs, pitifully thin compared with the size of the rest of him, waved about helplessly as he looked. “What’s happened to me?” he thought. It wasn’t a dream. His room, a proper human room although.

Library & Cultural Institutions

One morning, when Gregor Samsa woke from troubled dreams, he found himself transformed in his bed into a horrible vermin. He lay on his armour-like back, and if he lifted his head a little he could see his brown belly, slightly domed and divided by arches into stiff sections. The bedding was hardly able to cover it and seemed ready to slide off any moment. His many legs, pitifully thin compared with the size of the rest of him, waved about helplessly as he looked. “What’s happened to me?” he thought. It wasn’t a dream. His room, a proper human room although.

Kingster Sport Team

One morning, when Gregor Samsa woke from troubled dreams, he found himself transformed in his bed into a horrible vermin. He lay on his armour-like back, and if he lifted his head a little he could see his brown belly, slightly domed and divided by arches into stiff sections. The bedding was hardly able to cover it and seemed ready to slide off any moment. His many legs, pitifully thin compared with the size of the rest of him, waved about helplessly as he looked. “What’s happened to me?” he thought. It wasn’t a dream. His room, a proper human room although.

Student Life

One morning, when Gregor Samsa woke from troubled dreams, he found himself transformed in his bed into a horrible vermin. He lay on his armour-like back, and if he lifted his head a little he could see his brown belly, slightly domed and divided by arches into stiff sections. The bedding was hardly able to cover it and seemed ready to slide off any moment. His many legs, pitifully thin compared with the size of the rest of him, waved about helplessly as he looked. “What’s happened to me?” he thought. It wasn’t a dream. His room, a proper human room although.

Become A Donor

Department Contact Info

Office Of Development

1810 Campus Way NE
Bothell, WA 98011-8246

+1-2345-5432-45
bsba@kuuniver.edu

Mon – Fri 9:00A.M. – 5:00P.M.

Social Info

Video Presentation

I nostri servizi alla cittadinanza

Pagina per il cittadino

Negli studi medici associati a SIMCE è possibile effettuare la visita medica per ricevere diverse certificazioni mediche specialistiche.

Ricordiamo agli utenti di portare sempre con sé alle visite un documento d’identità valido e la patente di guida, oltre ai documenti specifici necessari per ottenere la certificazione desiderata.

Idoneità guida autoveicoli, esame tempi di reazione

Il certificato medico per il conseguimento, il duplicato, la conversione e la conferma di validità delle patenti di guida terrestri è rilasciato direttamente presso i gabinetti/studi medici dalle seguenti figure professionali: ufficio della unità sanitaria locale territorialmente competente, cui sono attribuite funzioni in materia medico-legale. L’accertamento suindicato può essere effettuato altresì da un medico responsabile dei servizi di base del distretto sanitario ovvero da un medico appartenente al ruolo dei medici del Ministero della salute, o da un ispettore medico delle Ferrovie dello Stato o da un medico militare in servizio permanente effettivo o in quiescenza o da un medico del ruolo professionale dei sanitari della Polizia di Stato o da un medico del ruolo sanitario del Corpo nazionale dei vigili del fuoco o da un ispettore medico del Ministero del lavoro e delle politiche sociali. L’accertamento può essere effettuato dai medici di cui al periodo precedente, anche dopo aver cessato di appartenere alle amministrazioni e ai corpi ivi indicati, purché abbiano svolto l’attività di accertamento negli ultimi dieci anni o abbiano fatto parte delle commissioni di cui al comma 4 per almeno cinque anni.

Patenti di guida: conferma della validità (rinnovo telematico)

Per effettuare la visita medica ai fini della conferma di validità della patente di guida, l’interessato può rivolgersi direttamente allo studio medico.

Al momento dell’accesso nello studio medico dovrà portare con sé:

– 1 fotografia formato tessera (40×33 mm). Per le fotografie da apporre alla patente di guida è necessario rispettare le caratteristiche indicate nel sito www.ilportaledellautomobilista.it – Circolare Prot. 23176/8.3;
– Documento di riconoscimento in corso di validità e patente di guida
– il codice fiscale o la tessera sanitaria
– l’attestazione di versamento a titolo di diritto di motorizzazione di € 10,20 sul conto corrente postale n. 9001;
– l’attestazione di versamento effettuato a titolo imposta di bollo sul duplicato della patente dell’importo di € 16,00 sul conto corrente postale n. 4028;
N.B. limitatamente al territorio della Regione Sicilia (titolari che effettuano la visita medica sul territorio della Regione Sicilia)

Ai sensi della Circolare prot. 410 dell’8/1/2014 della Regione Sicilia Coordinamento Uffici Motorizzazione Civile – l’attestazione di versamento dell’imposta di bollo di € 16,00 (tariffa M065) sul capitolo di entrata del bilancio regionale n. 1205 art. 1, intestata al Dipartimento Infrastrutture e Trasporti, dovrà essere effettuata presso un qualsiasi sportello di UNICREDIT S.p.A., Istituto Cassiere della Regione Siciliana, ovvero, esclusivamente tramite carta bancomat, presso un Servizio provinciale della Motorizzazione Civile (tariffa M065); o direttamente al medico certificatore.

La conferma telematica di validità della patente di guida terrestre non può essere effettuata prima di quattro mesi dalla data di scadenza della validità.

Idoneità detenzione e porti d’arma

L’accertamento dei requisiti per il rilascio di tale certificazione è effettuato dagli uffici medico-legali e dai distretti sanitari delle aziende sanitarie locali o dalle strutture sanitarie militari o della Polizia di Stato, ovvero da singoli medici della Polizia di Stato, dei Vigili del fuoco o da medici militari in servizio permanente ed in attività di servizio.

Al momento dell’accesso nello studio medico dovrà portare con sé:
– Marca da bollo da 16,00
– Documento di riconoscimento in corso di validità e patente di guida
– Certificato anamnestico di data non anteriore a 90 giorni rilasciato su modello conforme a quanto previsto dal D.M. 26 aprile 1998

Idoneità patente nautica

Il giudizio di idoneità psichica e fisica à espresso dall’ufficio dell’azienda sanitaria locale territorialmente competente, cui sono attribuite funzioni in materia medico-legale. Il giudizio può essere espresso, altresì, da un medico responsabile dei servizi di base del distretto sanitario ovvero da un medico appartenente al ruolo dei medici del Ministero del lavoro, della salute e delle politiche sociali o da un ispettore medico delle Ferrovie dello Stato o da un medico militare in servizio permanente effettivo o da un medico del ruolo dei sanitari della Polizia di Stato o da un medico del ruolo sanitario del Corpo nazionale dei vigili del fuoco o, per i cittadini italiani residenti all’estero, da un medico riconosciuto idoneo dal consolato italiano del Paese di residenza. In ogni caso gli
accertamenti sono effettuati presso la struttura pubblica di appartenenza.

Dove rinnovare la patente nautica:
– Uffici medicina legale ASL
– Uffici USMAF
– Policlinico Militare Celio di Roma
– Servizi Sanitari Ferrovie dello Stato

Idoneità Gente di Mare

La locuzione “gente di mare”, in Italia, indica il personale che lavora a bordo di navi e che è iscritto presso una capitaneria di porto. Il Regio Decreto legge 14 dicembre 1933, n. 177, recita all’art. 2 “Per l’iscrizione nelle matricole della gente di mare di prima categoria, a termine del regio decreto legge 19 maggio 1930, n. 774, convertito in legge con la legge del 2 marzo 1931, n. 232, o per la reinscrizione nelle matricole stesse, la visita sanitaria è effettuata dal medico di porto di ruolo o, in caso di mancanza o di impedimento, da un medico militare di grado non inferiore a capitano”

Le matricole sono suddivise in 3 categorie. Ai marittimi iscritti nella 1ª e 2ª categoria viene rilasciato il “libretto di navigazione”, a quelli iscritti nella 3ª categoria il “foglio di ricognizione”.

Nella 1ª categoria rientra il personale in servizio di coperta, di macchina, sanitario e di telecomunicazioni.

Nella 2°categoria rientra il: Personale sanitario; Personale dei servizi; Personale di camera, Personale di cucina e famiglia; Personale addetto ai servizi vari; Personale allievo.

Nella 3°categoria rientra il personale addetto al traffico mercantile; il personale addetto alla pesca.

Al momento dell’accesso nello studio medico dovrà portare con sé:
– Marca da bollo da 16,00
– Documento di riconoscimento in corso di validità e patente di guida

Idoneità abilitazioni guida speciali (KA, KB, CQC C, CQC D, NCC, Taxi e CFP)

Sono particolari abilitazioni legate alle patenti di guida e che abilitano il conducente all’uso professionale del veicolo ad eccezione delle idoneità per NCC/Taxi disciplinate da regolamenti regionali che individuano specifiche figure professionali, i medici certificatori di cui all’art. 119 del Codice della Strada sono abilitati al rilascio dell’idoneità in oggetto. 

Al momento dell’accesso nello studio medico dovrà portare con sé:
– Marca da bollo da 16,00
– Fototessera
– Patente di guida
– Certificato anamnestico rilasciato dal proprio medico curante nei casi di conseguimento per KA, KB, NCC, Taxi e CFP; nei casi di rinnovo per KA, KB, CFP.

Certificato medico per conseguimento/rinnovo patentino per abilitazione al maneggio degli esplosivi o mestiere di fochino

Le operazioni di disgelamento delle dinamiti, di confezionamento ed innesco delle cariche a caricamento dei fori da mina, del brillamento delle mine (sia a fuoco che elettrico) e quelle di eliminazione delle cariche inesplose, devono essere effettuate esclusivamente da personale munito di speciale licenza.

L’accertamento dei requisiti per il rilascio di tale certificazione è effettuato dagli uffici medico-legali e dai distretti sanitari delle aziende sanitarie locali o dalle strutture sanitarie militari o della Polizia di Stato, ovvero da singoli medici della Polizia di Stato, dei Vigili del fuoco o da medici militari.

Al momento dell’accesso nello studio medico dovrà portare con sé:
– Marca da bollo da 16,00
– Documento di riconoscimento e patente di guida
– Certificato anamnestico di data non anteriore a 90 giorni rilasciato su modello conforme a quanto previsto dal D.M. 26 aprile 1998

Certificato medico di idoneità alla conduzione di caldaie a vapore

Nessun generatore di vapore, fatta eccezione di quelli indicati agli articoli 4 e 5 del RD 824/1927 , può essere posto e mantenuto in azione senza la continua assistenza di persona che abbia i seguenti requisiti:
1) età non minore di 18 anni compiuti;
2) moralità e buona condotta;
3) idoneità fisica;
4) possesso del certificato di abilitazione per il tipo di generatore corrispondente.

Ai sensi dell’art. 3 del D.M. 1 marzo 1974, tale certificato può essere rilasciato dall’Ufficiale Sanitario (Servizi di Medicina Legale dell’ASL o medico legale ASL), medico provinciale, sanitari di enti ospedalieri o da altri medici all’uopo autorizzati. Questi ultimi medici sono indicati nei Bandi pubblicati dagli Ispettorati provinciali del lavoro. La circolare 1401 del 22 gennaio 2020 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha altresì autorizzato i medici competenti ed i medici del servizio sanitario nazionale, ancorché operante in regime di convenzione.

Al momento dell’accesso nello studio medico dovrà portare con sé:
– Marca da bollo da 16,00
– Documento di riconoscimento e patente di guida
– Certificato anamnestico di data non anteriore a 90 giorni rilasciato su modello conforme a quanto previsto dal D.M. 26 aprile 1998
 – Bando Ispettorato Provinciale del Lavoro

Certificato di idoneità psicofisica per impiego di gas tossici

L’abilitazione alla esecuzione delle operazioni relative all’impiego dei gas tossici, di cui
all’art 27 del R.D. 147/1927, è constatata da apposita patente il cui rilascio viene fatto in base a presentazione di certificato di idoneità rilasciato da un medico militare o polizia o vigile del fuoco o guardia di finanza o da un ufficiale sanitario comunale (Servizi di Medicina Legale ASL o medico legale dell’ASL) di data non anteriore ad un mese dalla data di esame.

Al momento dell’accesso nello studio medico dovrà portare con sé:
– Marca da bollo da 16,00
– Documento di riconoscimento e patente di guida
– Certificato anamnestico di data non anteriore a 90 giorni rilasciato su modello conforme a quanto previsto dal D.M. 26 aprile 1998

Certificato medico per Pubblicazione Amministrazione

Nei seguenti casi:

– partecipazione a concorsi pubblici;
– assunzione presso strutture pubbliche;
– espletamento di servizi pubblici;
– rilascio anticipo di liquidazione di cure odontoiatriche;
– assunzione di insegnanti e altro personale di servizio nelle scuole;
– idoneità quale giudice di pace ed il giudice onorario;
– cessione del quinto dello stipendio ed anticipo TFR;
– idoneità per vendita dei generi di monopolio,
può essere richiesto un certificato di idoneità rilasciato da un medico militare o polizia o vigile del fuoco o guardia di finanza o dai Servizi di Medicina Legale ASL o dal medico legale dell’ASL. Per il personale dirigenziale e non dirigenziale del SSN, tale certificato è rilasciato dai dai Servizi di Medicina Legale ASL o dal medico legale dell’ASL, salvo diversa indicazione del bando di concorso; si rammenta infatti che il bando di concorso o l’Ente può indicare o escludere le precedenti categorie professionali su menzionate, ed indicarne altre. Trova studio medico …

Al momento dell’accesso nello studio medico dovrà portare con sé:

– Marca da bollo da 16,00
– Documento di riconoscimento e patente di guida
– Bando di concorso o altra documentazione che attesti la categoria professionali delegata al rilascio della certificazione

Certificato medico di idoneità fisica al servizio civile volontario

Per lo svolgimento del servizio civile volontario può essere richiesto un certificato di idoneità rilasciato dagli organi del servizio sanitario nazionale ai sensi art. 5 comma 4 della legge 64/2001.

Al momento dell’accesso nello studio medico dovrà portare con sé:

• Marca da bollo da 16,00
• Documento di riconoscimento e patente di guida

Certificato medico di idoneità alla conduzione di impianti di risalita

Agli effetti dell’art. 90 del D.P.R. n. 753/80 e per quanto attiene alla sicurezza dell’esercizio, a ciascuno degli impianti delle categorie A, B1 e B2 deve essere preposto un Direttore dell’Esercizio, a ciascuno degli impianti delle categorie C e D deve essere preposto un Direttore dell’Esercizio o un Responsabile dell’Esercizio. I servizi di pubblico trasporto effettuati mediante impianti funicolari aerei e terrestri, ascensori verticali ed inclinati, scale mobili, marciapiedi mobili, montascale, piattaforme elevatrici ed impianti assimilabili che, agli effetti di tali disposizioni, sono raggruppati nelle seguenti categorie:
A) funicolari terrestri, funivie bifune ed impianti assimilabili;
B1) funivie monofune con veicoli a collegamento temporaneo ed impianti assimilabili;
B2) funivie monofune con veicoli a collegamento permanente ed impianti assimilabili;
C) sciovie, slittinovie ed impianti assimilabili;
D) ascensori verticali ed inclinati, scale mobili, marciapiedi mobili, montascale, piattaforme elevatrici ed impianti assimilabili.

Ai sensi del D.M. 18 febbraio 2011, la figura preposta al rilascio dell’idoneità è un medico del Servizio Sanitario Nazionale. 

 

Al momento dell’accesso nello studio medico dovrà portare con sé:

– Marca da bollo da 16,00
– Documento di riconoscimento e patente di guida

Certificato medico di idoneità alle adozioni

Per l’adozione può essere richiesto un certificato di idoneità rilasciato dai Servizi di medicina legale dell’Asl.

Al momento dell’accesso nello studio medico dovrà portare con sé:
• Marca da bollo da 16,00
• Documento di riconoscimento e patente di guida

Certificato medico per settore scolastico

In ambito scolastico, nei casi di esenzione all’attività di educazione fisica scuole primarie e secondarie e per accertare malattie dei docenti delle scuole primarie e secondarie per conferimento indennità motivi di salute possono essere richiesti tali certificati, rilasciati da un medico militare, ai sensi art. 200 del Codice Ordinamento Militare. La visita è eseguita da un solo ufficiale medico, salvo i casi nei quali venga tassativamente richiesta la visita collegiale dall’autorità interessata. 

Al momento dell’accesso nello studio medico dovrà portare con sé:

– Marca da bollo da 16,00
– Documento di riconoscimento e patente di guida
– Richiesta Ente

Certificato medico per addetto ai controlli di sicurezza

Si tratta di un certificato rilasciato ai sensi del D.M. 85 del 29 gennaio 1999 da un medico delle autorità sanitarie, ossia Servizi di Medicina Legale dell’ASL, medico militare, medico della polizia, medico della guardia di finanza, medico dei vigili del fuoco, ispettore del Ministero Salute, altri medici ministeriali o di strutture pubbliche.

Al momento dell’accesso nello studio medico dovrà portare con sé:

– Marca da bollo da 16,00
– Documento di riconoscimento e patente di guida
– Certificato anamnestico di data non anteriore a 90 giorni rilasciato su modello conforme a quanto previsto dal D.M. 26 aprile 1998

Certificato medico per idoneità personale addetto ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico

Tale certificato medico è rilasciato da un medico competente o dal Dipartimento di prevenzione dell’A.S.L.

Al momento dell’accesso nello studio medico dovrà portare con sé:

  • Marca da bollo da 16,00
  • Documento di riconoscimento e patente di guida
  • Certificato anamnestico di data non anteriore a 90 giorni rilasciato su modello conforme a quanto previsto dal D.M. 26 aprile 1998

Certificato medico per idoneità personale addetto al servizio di bonifica del territorio nazionale da ordigni esplosivi e residuati bellici

Ai sensi del D.M. 7 marzo 2017, tale certificato viene rilasciato da ufficiale medico in servizio permanente delle Forze Armate o di polizia. Trova studio medico: …

Al momento dell’accesso nello studio medico dovrà portare con sé:

  • Marca da bollo da 16,00
  • Documento di riconoscimento e patente di guida
  • Eventuale visita oculistica effettuata presso struttura pubblica.

Thanks to you, our students are gaining the knowledge, skills and values to create a more humane, just, and sustainable world.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi